Da questa sera si balla e si fa tardi (e tal volta si griglia)

Postato il Aggiornato il

14124896_1286012721411399_376248588730662562_o

 

BALLA CHE TI PASSA   TENNIS BAR VILLA TOEPLIZ 5(3)

Siamo agli sgoccioli di una stagione positiva oltre ogni aspettativa. Il Tennis Bar Villa Toeplitz è stato accolto dai varesini con molto entusiasmo. Oltre ad aver ridato vita ad un angolo suggestivo di questo parco, siamo riusciti a rivolgere su di esso l’attenzione della città. L’eco che ha preceduto o che è seguito alle nostre iniziative culturali ha rimesso in primo piano quello che a ragione di tutti, è il patrimonio inestimabile di cui disponiamo a Varese: le ville e i giardini. E’ per questo patrimonio che la nostra città deve essere conosciuta nel mondo. Fino ad oggi non è stato così. Con il nostro progetto di gestione del Tennis Bar ora la strada sembra tracciata. Palazzo Estense, Villa Mirabello, Villa Mylius, Villa Baraggiola, Villa Augusta, Villa Recalcati, Villa Toeplitz. Quale altra città dispone di tale patrimonio! Dopo aver trascorso l’estate tra gli alberi monumentali di Sant’Ambrogio, ci diverte lanciare una provocazione: “Perché preoccuparsi di Piazza Repubblica? tanto è brutta, in mezzo al traffico circondata di edifici che se non sono fatiscenti sono un abominio al buon gusto. La soluzione è: non andare in Piazza Repubblica! che torni ad essere il parcheggio che era prima, visto quanto se ne sente il bisogno”

Fine della divagazione.

La serata di questa sera è solo un modo per far tardi, far due chiacchiere, dilatare il più possibile la permanenza nel bello, che nel Parco di Villa Toeplitz non manca.

Quella del 28 invece sarà una serata interamente dedicata alla danza. In quest’occasione accederemo la griglia quindi chi volesse, prenoti anticipatamente, i contatti li sapete.

Grazie per l’attenzione e buon divertimento.

Roberta Colombo su “La Provincia di Varese” illustra i corsi di teatro 2016/17

Postato il

11000885_650765595029250_1060439493004731021_n

Roberta Colombo – Numerose le novità e le conferme della nostra offerta didattica. Innanzitutto, tra gli insegnanti da citare Antonio Zanoletti, del Piccolo di Milano, legato da una profonda amicizia con la Professoressa Bonomi. Quindi tornerà anche Enzo Iacchetti, che terrà alcune lezioni». Tra le novità il mimo giapponese, con l’insegnante Shinya Muyayama. Inoltre parallelamente partiranno i corsi di teatro per bambini e ragazzi, con Teatro in Drao di Clarissa Pari, realtà che collabora con la Stcv, e il progetto Teatro Arcobaleno, rivolto a giovani disabili, condotto da Valentina Vannetti. I corsi della Stcv si articoleranno in due offerte didattiche: una per principianti e un corso avanzato. Gli insegnanti sono Andrea Minidio (Training attoriale, formazione propedeutica dell’attore), Nicola Tosi (dizione), Antonio Zanoletti (Dall’analisi del testo alla scelta e costruzione del personaggio per principianti, Disciplina e amore per l’avanzato), Clarissa Pari (Movimento scenico), Shinya Muyayama (Mimo e pantomimo), Elena Comotti (Canto e improvvisazione teatrale) e Michele Todisco (Monologo e improvvisazione). Le lezioni per principianti si svolgeranno ogni lunedì dalle 21 alle 23 alle Cantine Coopuf in via De Cristoforis 5, a Varese. Quelle avanzate ogni martedì dalle 20 alle 22 in Sala Montanari, in via Dei Bersaglieri 1, a Varese. Informazioni sul sito scuolateatralecittavarese.it, mail stcv.varese@gmail.com, numero di telefono 335/7004128. Mentre la Stcv si occupa della formazione degli adulti, il settore dedicato ai bambini è competenza dell’Associazione di Promozione Sociale Teatro in Drao, che ha sede a Sant’Ambrogio, in via Canetta 12 (all’interno del cortile della scuola elementare Canetta). I corsi si articolano su tre fasce d’età. “Favolando”, per i bambini delle materne, “Drammatizzando”, per gli alunni delle elementari, e infine “Improvvisando”, per i ragazzi delle medie superiori. Tutte le informazioni sul sito http://www.scuolateatralecittavarese.it, sezione Teatro Bambini, sulla pagina Facebook “Teatro in Drao Varese”.