Gli appuntamenti del fine settimana al Tennis Bar Villa Toeplitz

Postato il

Venerdì 14
The Pupils in concert
Incontro con l’associazione Rescue Bouledogue Italia

19701976_1618327594846575_4673950903580460722_n

“Dopo l’esperienza del primo live al Blue Note e data l’atmosfera positiva creatasi intorno al progetto, abbiamo deciso di continuare a suonare insieme.”

Massimo Cappelletti – voce
Michele Maffei – sax
Francesco Mele – chitarra
Fabio Patelli – tastiere
Luca Rossetti – basso
Fabio Zorgno – batteria


Sabato 15
Magiche Follie
Spettacolo di illusionismo di e con Vittorio Belloni

19601506_1614898711856130_4132552098210276832_n

Vittorio, entrato appena sedicenne a far parte del Club Arte Magica di Milano, ha negli anni sviluppato uno stile così personale di presentare la sua Magia da diventare un artista unico, un mago puro, raffinato, veloce e talentuoso, capace di vincere diversi premi della Fism (la Federazione Internazionale delle Società Magiche), tanto che tra i 14 artisti italiani vincitori negli anni, solo il mitico Tony Birarelli è stato premiato in più congressi.

Vince 2° e il 3° premio in due edizioni del “FISM WORLD MAGIC CHAMPIONSHIP” di Pechino e Blackpool e il 1° Premio all’”EUROPEAN MAGIC CHAMPIONSHIP”.

“Magiche follie” è un concentrato di illusione, destrezza, stupore, pathos e divertimento, emozioni che si fondono per trasportare il pubblico presente in un mondo prodigioso, una dimensione parallela dove tutto ruota attorno all’arte magica. Un viaggio creativo alla scoperta di come la fantasia sia in grado di trasformare la realtà di tutti i giorni in autentica magia.


Domenica 16
Colazione da Toeplitz
Letture domenicali a cura della scuola di teatro STCV Anna Bonomi

Lo cunto de li cunti

[…] mentre gli sposi stavano in gaudio, Zezolla si affacciò a un gaifo della sua casa; e in quel punto una colombella volò sopra un muro e le disse:
«Quando ti vien desio di qualche cosa, manda a dimandarla alla colombella
delle fate dell’isola di Sardegna, ché tu l’avrai subito».


Domenica 16
Tennis Jazz Villa Toeplitz
Fine in musica del fine settimana

Aperitivo_in_villa_16_07

Ogni volta che Danilo Blaiotta ritorna a Varese lo fa con una proposta diversa, testimonianza di una perenne ricerca di esperienze musicali diverse.
Ogni volta è una piacevole sorpresa. White Waves nasce, come le cose più belle, inaspettatamente durante un viaggio di due musicisti conterranei che vivono a Roma: Alberto Parmegiani e Riccardo Gambatesa immaginano un hammond trio.
Ed è così che, grazie all’intervento inizialmente di Carlo Ferro e poi di Danilo Blaiotta, nasce l’attuale White Waves. Tra un concerto e l’altro (ormai più di 40 in un anno) la direzione del trio assume una forma diversa rispetto a quella pensata inizialmente, dando voce ai gusti e i backgrounds dei tre componenti.
Ed è così che le sonorità si inacidiscono, l’uso dell’hammond è sostituito dal rodhes e basso synth, lo swing viene un po’ messo da parte, anche se solo formalmente, la modernità spicca mischiando jazz newyorkese, soul, hiphop.
Il suono del gruppo ormai è consolidato, riconoscibile e riconosciuto. White Waves si è esibito in diversi festival come: Sfinks festival jazz (Polonia), BeatOnto jazz festival, Petra Nera jazz festival, Pietre che cantano, Andria in Jazz, Barletta Jazz festival, LeTure (rassegna di jazz), Spazio Le Arti e vari altri jazz club.

Alberto Parmegiani – guitar
Danilo Blaiotta – rhodes. synth
Riccardo Gambatesa – drums

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...