musica

La Creatura torna il 30 aprile / Kingfisher + My own voice

Postato il

13002335_1708825529360267_8586315133586668563_o

Kingfisher is an Italian 3 bass guitars,vocals and drums dynamic band, formed in 2013.
They provide a unique sound that comes from experimentation and eccentric playing style, exploding through intense live performances.
After publishing a 3-song demo and a self-titled Ep (released in early 2014, when the band still had a 4-piece line-up), they started touring, playing more than 40 gigs.
At the end of 2014, the band took a break from the live shows to focus on writing new material. Aiming to expand frequencies and shades, Kingfisher decided to add a third bass before entering the studio.
In January 2015, Kingfisher released their debut album “The Greyout” (Bello Records), recorded and mixed at La Sauna Studios by Andrea Cajelli, mastered by Giulio Ragno Favero.

My own voice. A few words from the past… We started playing hardcore back in 2001, to follow our passion and scream our ideas. A few years rolled by, we changed line-up a million times, we released a couple of records, we toured around Italy and Europe, we met great people and great friends, we saw great places, we drank, we laughed, we drove, we fought, we stinked, we were sleepless, and we tried to spit our opinion in the world’s face every single day. We’re still here, trying to have fun and create something with our good old useless loud hardcore.

 

INGRESSO A OFFERTA LIBERA….
le offerte servono per pagare le band e altri concerti e iniziative per rendere più o meno triste questa città (dipende dai punti di vista) così come i proventi delle consumazioni.

Sabato 23 alle Cantine stage di percussioni africane

Postato il Aggiornato il

13051586_1307435092606106_4968349185438334533_n

Una giornata dedicata alla musica tradizionale dell’Africa occidentale.
Affronteremo insieme lo studio di uno o più ritmi analizzando gli accompagnamenti del djembe e dei doundoun ponendo particolare attenzione alle scadenze che caratterizzano questo linguaggio musicale.

Insegnante: Riccardo Sollami
Assistente ai dunun: Dino Scandale

Costo: 30 euro

È gradita la prenotazione
Per contatti: Dino 347 0128759
Riccardo 340 0880216

Ricordo che per la partecipazione allo stage è consigliata la prenotazione. Nel caso non siate in possesso di uno strumento, comunicatelo, ve ne procureremo uno! (grazie a Dino Scandale)

Le nostre pagine Facebook

Postato il Aggiornato il

IPV812B-700x700

Ass. Coopuf Iniziative Culturali è la divisione artistica della più nota Cooperativa Sociale Unione Familiare di via C. De Cristoforis. In questi tre anni siamo cresciuti molto, grazie anche al contributo di Convergenze e delle associazioni che ne fanno parte. Ora siamo davvero tante cose, tra loro anche molto diverse, ma tutte accomunate dalla stessa voglia di contribuire al benessere della città.

Siamo dei luoghi come Le Cantine Coopuf a Biumo Inferiore, presso la nostra sede storica o il Tennis bar Villa Toeplitz a Sant’Ambrogio, all’interno dell’omonimo parco.

Siamo iniziative culturali come La Creatura, rassegna musicale post-rock e non solo, e poi c’è il nostro fiore all’occhiello, la Scuola Teatrale Città di Varese.

Di seguito elenchiamo le nostre pagine Facebook, per rendervi più semplice conoscere tutte le nostre prossime attività e magari sbirciare quelle passate così,  giusto per farvi un’idea di ciò che abbiamo fatto e di come siamo arrivati fino a qui. Seguiteci, e se vi piace quello che scoprirete, magari vi verrà voglia di starci accanto.

Le Cantine

La Creatura

Tennis Bar Villa Toeplitz

Scuola Teatrale Città di Varese

Questa sera torna La Creatura

Postato il Aggiornato il

Finalmente le Cantine Coopuf sono di nuovo pronte ad accogliere La Creatura. Dopo un periodo di sospensione forzata dovuta ad alcuni adeguamenti amministrativi (dei quali se ne sentiva davvero bisogno!) riprende sul finir di stagione, la rassegna musicale che scava nel mondo della musica e dei rumori contemporanei. Senza eguali e compromessi, La Creatura è un essere che si nutre di distorsori e pedaliere ma non disdegna le vostre cervella una volta sature e paghe dei suoi versi animali. Se avete sete c’è il bar. Se la cosa vi esalta lasciate perdere.

940992_1693400230902797_4463761933867107376_n

ANCHE SE NESSUNO NE SENTIVA LA MANCANZA LA CREATURA RIAPRE…

PRESI BENE, ALLA LARGA!

QUI (u.s.)
WeirdVocalDisaster da Los Angeles
https://www.facebook.com/quiband/

IL DISTACCO
S.L.S. (SkinnyShoreNoise)
https://www.facebook.com/ildistacco/?fref=ts

MULTIVERSO
Osrevitlum Core da L.A.veno
https://www.facebook.com/multiversoband/?fref=ts

INGRESSO A OFFERTA LIBERA….
le offerte servono per pagare le band e altri concerti e iniziative per rendere più o meno triste questa città (dipende dai punti di vista) così come i proventi delle consumazioni.


Come questa pietra
del S. Michele
così fredda
così dura
così prosciugata
così refrattaria
così totalmente
disanimata

Come questa pietra
è il mio pianto
che non si vede

La morte
si sconta
vivendo

(Sono una creatura – G. Ungaretti)

Sabato 9 doppio appuntamento a Villa Toeplitz

Postato il Aggiornato il

Qui potete iscrivervi al primo Torneo Mera&Longhi, amichevole contesa organizzata nella splendida cornice di Villa Toeplitz. L’originale formula “al meglio dei tre game, chi vince resta in campo” serve per far giocare il maggior numero persone. Non ci saranno vincitori ne vinti perché il nostro obbiettivo e prettamente ludico ed aggregante, quindi non cerchiamo campioni della terra battuta o virtuosi dell’erba perchè il nostro giocatore ideale e quello che “lascio la racchetta in macchina che se riesco faccio due palleggi al tennis-bar, qualcuno con cui giocare c’è sempre“.

Lo so, ci amerete, a sabato.

12896231_10154065082612386_1727169127_o


 

A seguire, una piccola rappresentazione teatrale itinerante all’interno del Parco di Villa Toeplitz in occasione dell’inaugurazione del bar e campo da Tennis.

Da Byron ad Oscar Wilde, da Shakespeare a Gibran…
Citazioni e piccoli brani interpretati dagli attori della Scuola Teatrale Città di Varese
nel cuore del parco di Villa Toeplitz.

Regia: Clarissa Pari
Musiciste: Marta Pistocchi (violinista) e Greta Bernacchi (arpa celtica)

12900183_819606241478517_138798079_n

Il tutto rigorosamente pet-friendly grazie al sostegno dell’Arca di Noè

12472661_1742821355936163_99333379853615092_n

Venerdì 25 marzo saremo “A tre chilometri dalla fine del mondo”

Postato il Aggiornato il

Venerdì 25 marzo 2016 ore 21,30 – Cantine Coopuf, via Carlo de Cristoforis 5, Varese
A TRE CHILOMETRI DALLA FINE DEL MONDO
una lettera aperta dal Cammino di Santiago
drammaturgia e regia di Fulvio Vanacore
con
Vincenzo Giordano (voce recitante)
Alberto Sansone (chitarra elettrica)
CAMINO - Reel 1-066202102012

La prima cosa che ho imparato è che l’esperienza cambia da persona a persona. Il cammino racconta una storia diversa ad ogni pellegrino. Quindi da dove comincio? Di sicuro so dove voglio finire. Questa storia finisce su una scogliera. Uno strapiombo di oltre cento metri. Al di là, l’oceano atlantico. È il 26 ottobre 2012. Accanto a me ci sono Aldo, il fisioterapista cuoco che viene dal Friuli e In, la ballerina che viene da Seoul. Siamo al Faro di Finisterra. Siamo all’estremo occidente della costa spagnola. Siamo alla fine del continente europeo, alla fine del mondo e siamo arrivati qui a piedi partendo dalla Francia.
Il racconto gioioso e commovente di un viaggio sulla via di San Giacomo,
dalla Francia a Capo Finisterra, il punto più a occidente di Spagna,
considerato dagli antichi la fine del mondo conosciuto.
 
ingresso € 10 intero 8€ ridotto (Coopuf,  Arci, Filmstudio’90, allievi STCV, )