corsi e seminari

Sabato 23 alle Cantine stage di percussioni africane

Postato il Aggiornato il

13051586_1307435092606106_4968349185438334533_n

Una giornata dedicata alla musica tradizionale dell’Africa occidentale.
Affronteremo insieme lo studio di uno o più ritmi analizzando gli accompagnamenti del djembe e dei doundoun ponendo particolare attenzione alle scadenze che caratterizzano questo linguaggio musicale.

Insegnante: Riccardo Sollami
Assistente ai dunun: Dino Scandale

Costo: 30 euro

È gradita la prenotazione
Per contatti: Dino 347 0128759
Riccardo 340 0880216

Ricordo che per la partecipazione allo stage è consigliata la prenotazione. Nel caso non siate in possesso di uno strumento, comunicatelo, ve ne procureremo uno! (grazie a Dino Scandale)

Le nostre pagine Facebook

Postato il Aggiornato il

IPV812B-700x700

Ass. Coopuf Iniziative Culturali è la divisione artistica della più nota Cooperativa Sociale Unione Familiare di via C. De Cristoforis. In questi tre anni siamo cresciuti molto, grazie anche al contributo di Convergenze e delle associazioni che ne fanno parte. Ora siamo davvero tante cose, tra loro anche molto diverse, ma tutte accomunate dalla stessa voglia di contribuire al benessere della città.

Siamo dei luoghi come Le Cantine Coopuf a Biumo Inferiore, presso la nostra sede storica o il Tennis bar Villa Toeplitz a Sant’Ambrogio, all’interno dell’omonimo parco.

Siamo iniziative culturali come La Creatura, rassegna musicale post-rock e non solo, e poi c’è il nostro fiore all’occhiello, la Scuola Teatrale Città di Varese.

Di seguito elenchiamo le nostre pagine Facebook, per rendervi più semplice conoscere tutte le nostre prossime attività e magari sbirciare quelle passate così,  giusto per farvi un’idea di ciò che abbiamo fatto e di come siamo arrivati fino a qui. Seguiteci, e se vi piace quello che scoprirete, magari vi verrà voglia di starci accanto.

Le Cantine

La Creatura

Tennis Bar Villa Toeplitz

Scuola Teatrale Città di Varese

Sabato 9 aprile una maratona culturale per tutta la città

Postato il Aggiornato il

1933607_581943178638940_582745413672323952_o

Il 9 aprile 2016 Con>ergenze, il network delle associazioni culturali varesine, apre le porte dei suoi luoghi regalando alla cittadinanza Con>ergenze Day, una giornata di iniziative gratuite per tutti.

In attesa dell’edizione 2016 del Convergenze Festival pensato per inizio luglio, il network sta lavorando ad una maratona culturale, che inizierà dal mattino e proseguirà per tutta la giornata fino a tarda notte alla scoperta dei luoghi di Con>ergenze.

Spettacoli teatrali, workshop musicali per bambini, tavole rotonde ed incontri con autori, aperitivi e concerti nel parco e si chiuderà con un party hip hop al Twiggy Cafè.  Gli eventi si concentreranno tra la Coop di Varese, main sponsor del network, l’Accademia Vocale Solevoci, UCC Teatro di Varese, Villa Toeplitz, Cantine Coopuf, Teatro “Gianni Santuccio”.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Coop di Varese – Via Daverio  44 – “In punta di piedi. Un agguato teatrale per bambini” Mini laboratorio di teatro per bambini tra i 4-6 anni e i 7-9 anni – Ingresso libero e gratuito – A cura di ATL – Comitato Soci Coop Varese e Teatro Sottile di Karakorum Teatro.

 Dalle ore 15:00 alle ore 19:00

Accademia Vocale Solevoci – Via Sacco 10 – “Il giro degli strumenti” Workshop  con musicisti e strumenti musicali per scoprire quale musica rientra nelle proprie corde! per bambini e ragazzi dai 6 anni in su – “La stanza della fiaba da ascoltare e cantare” per bambini più piccoli dai 1-6 anni – Informazioni e iscrizioni: info@solevoci.it;  tel. 0332-169391/345-5812326 (dal martedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00).

Ore 16:00

Accademia Solevoci – Via Sacco 10 – Tavola rotonda “Lo spettacolo dagli occhi del giornalismo nell’epoca del web” – Ingresso libero e gratuito – A cura di Viva Mag.

Ore 16:30

UCC Teatro di Varese – Piazza della Repubblica, Varese – Spettacolo teatrale “Il gatto con gli stivali” – Per informazioni: zatterateatro@libero.it; tel. 349-32811029/ 338-7547484 – Ingresso con offerta libera – A cura di Progetto Zattera per iniziativa in collaborazione con Comitato Unicef Varese.

 Dalle ore 17:00 alle ore 18:00

Coop – Via Daverio  44 – Let’s sing Cartoon! un repertorio composto da selezioni di colonne sonore, musicals e pop – The Saved Modern Choir, Direttore Maestro Enrico Salvato – Tributo al World Voice Day, Giornata mondiale della Voce – Ingresso libero e gratuito – A cura di ATL – Comitato Soci Coop Varese


Ore 18:00

Villa Toeplitz – Via del Casluncio – Sonorizzazioni ambientali al tramonto – Esibizione degli allievi della Scuola Teatrale Città di Varese, itinerario di musica d’ambiente nel parco e aperitivo al tennis bar – Ingresso libero e gratuito – A cura di Coopuf Iniziative Culturali

Ore 20:00

Cantine Coopuf – Via De Cristoforis 5 – Presentazione del libro di Davide Fant “Pedagogia Hip Hop” Gioco, Esperienza, Resistenza, Carocci Editore, 2015 – 2 MC’s, 1 Dj, immagini, suoni e parole per raccontare il primo libro italiano sul valore educativo della cultura Hip Hop – Ingresso libero e gratuito – A cura di Black&Blue e Street Arts Academy


Ore 21:00

Teatro Gianni Santuccio – Via Sacco 10 – Speakeasy Varese presenta lo spettacolo teatrale “11 ore d’amore di un uomo ombra” – Info  e biglietti: speakeasy@karakorumteatro.it – A cura di Karakorum Teatro per Centro Gulliver

Ore 22:00

Twiggy Cafè – Via De Cristoforis 5 – Beat Different Street Edition – Block Party Hip Hop con i Dj e gli MC’s di Street Arts Academy – Ingresso libero – A cura di Black&Blue , Street Arts Academy e Twiggy Cafè – Per informazioni: www.convergenzevarese.it

Facebook: Convergenze Varese, Twitter: @ConvergenzeVa

Il network di Con>ergenze è formato da Arci Varese, ATL – Comitato Soci Coop Varese, Cortisonici, Centro Gulliver, Black & Blue Festival, Coopuf Iniziative Culturali, Filmstudio ’90, Notturno Giovani, Progetto Zattera, Rag Time, Solevoci Festival, Viva Mag. Il progetto è realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo e il sostegno di Coop Lombardia.

Cortisonici è come la campagna elettorale, quando arriva, arriva

Postato il

12718064_1108963299135537_4033795555425043082_n

Cortisonici Varese
dal 29 marzo al 2 aprile 2016
Cinema Nuovo
Teatro Santuccio
Sala Montanari
Twiggy
Cantine Coopuf
e altri luoghi della città

La 13° Cortisonici Film Festival sarà:
CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI

25 opere provenienti da tutto il mondo giudicate dal pubblico e da una giuria tecnica

JAPAN ANIMATION NIGHT
Una notte dedicata al cinema d’animazione giapponese con opere invisibili per la prima volta sugli schermi varesini.

INFERNO
Doppio appuntamento per la sezione notturno con un omaggio ai fratelli Castiglioni
http://www.associazionecortisonici.it/associazione/blog/cortisonici-inferno-omaggia-i-fratelli-castiglioni/
e Liste Inferno, un grande cine-exit-poll in vista delle future elezioni.

CONCERTO D’APERTURA CON MAURO ERMANNO GIOVANARDI
Un’apertura di gran classe con una delle voci più belle e cinematografiche italiane: Mauro Ermmanno Giovanardi.
http://www.associazionecortisonici.it/associazione/blog/mauro-ermanno-giovanardi/

APERITIVI – MUSICA – INCONTRI
Spazi informali dove incontrarsi, conversare con gli ospiti, ascoltare buona musica e bere le trazionali birrette.

CORTISONICI RAGAZZI SPECIALE IRAN
Un incontro speciale per i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado e il responsabile del Teheran Film Festival.

E molto altro, da scoprire sul nostro sito
www.cortisonici.org

TUTTI GLI EVENTI SONO GRATUITI FINO A ESAURIMENTO POSTI

“Il teatro come terapia” Training attoriale di Valentina Vanetti

Postato il Aggiornato il

aspettidiversi-copia

Il teatro racconta l’uomo, il teatro è strumento di espressione antico e utilizzato in diverse culture.

Il percorso del training attoriale diventa in sé strumento non solo per conoscere sé stessi e relazionarsi con gli altri, ma anche per riflettere e agire in modo creativo su problematiche sociali e personali.

Sempre più la tecnica teatrale è usata ed è stata usata in vari contesti sociali, carceri, luoghi di sofferenza e cura, e diversi autori si sono espressi in tale senso, pensiamo al lavoro di Boal con il teatro dell’oppresso, di Barba…Lo stesso Stanislavskij, sottolineava come l’attore dovesse lavorare su sé stesso, e implicazioni come lo psicodramma applicato da Moreno mostra la connessione tra psiche e teatro.

Metodo

Ogni incontro in cui si articola il percorso si prefiggerà di essere un momento in cui verranno messe a disposizione tecniche e materiali di lavoro.

Il potersi sperimentare senza timore del giudizio, permette all’individuo di liberare i propri sentimenti e le proprie emozioni, procurandosi attraverso l’esperienza del racconto drammatico le gratificazioni di cui ha bisogno e incontrando gli altri.

In particolare il laboratorio vuole offrire lo strumento del  teatro e le sue tecniche come possibilità ulteriore di conoscenza di sé e riflessioni collettive il più possibile terapeutiche e portatrici di benessere (senza diventare psicoterapia) su problematiche e temi:

  • le emozioni
  • il conflitto
  • il desiderio
  • l’oppressione
  • la relazione

Al termine di ogni incontro è previsto un momento dedicato alla verbalizzazione riguardante quanto emerso durante la lezione laboratorio.

Proposta: 1 sera a settimana, il orario 20.30- 22.30 . Il corso è rivolto ad adulti.

Conduttrice: Valentina Vannetti: psicologa, specializzanda in psicoterapia integrata e di comunità, diploma di educatrice alla teatralità,  attrice.

Sabato 20 febbraio Match di improvvisazione teatrale

Postato il Aggiornato il

locandina-piccola

Improvvisare significa imparare a conoscere i meccanismi di base dell’espressione teatrale, le tecniche, gli stili ma anche se stessi. Tutte le persone sono dotate di fantasia e creatività che aspettano solo di essere messe a frutto..

PlateAli promuove corsi specifici per la preparazione al Match della durata di 3 anni e sono tenuti da insegnanti/attori professionisti di Plateali.

TORNEO AMATORI DELLA 15° STAGIONE
Per festeggiare questa ricorrenza abbiamo pensato di portare il match in tutta la provincia di Varese.

I luoghi dove ci sarà il torneo sono:
20 Febbraio – Club House del CCR di Ispra
20 Febbraio – Coopuf Varese

27 Febbraio – Chiosco del parco pubblico di Brenta
27 Febbraio – Teatro della Corte di Castellanza

5 Marzo – Cinema Teatro Paolo Grassi di Tradate
5 Marzo – Busto Arsizio

 

Far emergere e allenare la fantasia e quelle capacità di reazione, comunicazione, ascolto e socialità che tutti noi abbiamo, integrandole con la tecnica utilizzata nel Match di Improvvisazione Teatrale®.

quindi…..non mancate !